Ultimo consiglio comunale prima dell’estate

Carissime, carissimi

Siamo ormai in piena estate, qualcuno è in vacanza, altri stanno contando i giorni che ci separano dal “meritato riposo”… auguri a tutti e a tutte, ma in particolare a chi in vacanza non può andare per vari motivi.

Per noi consiglieri c’è ancora un ultimo Consiglio Comunale prima dell’estate: si terrà MARTEDI’ 31 LUGLIO ALLE ORE 20,30.
Come Carmagnola Insieme stiamo proseguendo sulla linea che ci siamo dati, mettendo al centro della nostra attenzione i temi della mobilità sostenibile, della viabilità, del traffico e di tutti gli argomenti a questi collegati. Già da inizio anno avevamo stabilito di caratterizzare la nostra azione focalizzandoci su queste tematiche complesse ma importanti.

IN QUESTO CONSIGLIO COMUNALE QUESTA LINEA DI CONDOTTA SARA’ PARTICOLARMENTE EVIDENTE.

Continua a leggere “Ultimo consiglio comunale prima dell’estate”

VUOI FARE QUALCOSA DI ADRENALINICO E PERICOLOSO? VAI IN BICICLETTA

Riceviamo e pubblichiamo una lettera aperta di un nostro simpatizzante, Luca Rinaldi, circa l’utilizzo della bicicletta a Carmagnola.

“Tutti i giorni mi reco al lavoro percorrendo i miei 4 + 4 chilometri con quello stupendo mezzo di trasporto chiamato bicicletta, mezzo che nel nostro territorio pianeggiante è senz’altro vincente per gli spostamenti brevi.
Viaggiando in bicicletta si ha l’opportunità di incontrare le persone, di salutarle di farci due chiacchere, quindi di socializzare.

Purtroppo però la situazione delle nostre “timide” piste ciclabili non ci permette di viaggiare con un minimo di sicurezza. Manca la segnaletica verticale, quella orizzontale risulta poco leggibile, gli attraversamenti ciclo pedonabili sono poco visibili.
Molte volte mi trovo a dover zigzagare sulla pista perché utilizzata come parcheggio o a dover evitare le sportellate degli automobilisti distratti.

Continua a leggere “VUOI FARE QUALCOSA DI ADRENALINICO E PERICOLOSO? VAI IN BICICLETTA”

Diciamo la verità

Alla sindaca Ivana Gaveglio,
a tutti gli Assessori,
ai miei colleghi Consiglieri Comunali
ai cittadini carmagnolesi.

Questa non è una provocazione, è una proposta, un’esortazione, un appello.

Ieri a Carmagnola è stata abbattuta un’abitazione abusiva. Credo nella legalità e credo che la lotta agli abusi edilizi sia uno degli strumenti che abbiamo in mano come amministratori per fare passi avanti in questo ambito. Oggi si è concretizzato un percorso giudiziario lungo che ha portato a una risoluzione legittima senza lasciare nessuno in mezzo a una strada.

Sui giornali, però, leggo un’altra storia.

Continua a leggere “Diciamo la verità”

Il nostro cordoglio per una vittima della strada, diventi impegno a tutela di tutti.

Avevo 4 o 5 anni, e allora si chiamava ancora “asilo infantile”. Un giorno un banco rimase vuoto. Imparammo in fretta che la strada (nel borgo si dice “lo stradone”) era un pericolo mortale, che le macchine potevano uccidere. Era capitato al nostro compagno, poteva capitare anche a noi.

Avevo 18 anni, tornavo dalla lezione della scuola guida in motorino. Davanti al solito bar, una ressa, dei lampeggianti. Poche parole concitate e poi via, di corsa al pronto soccorso: troppo tardi, mi dissero sull’uscio, non ce l’ha fatta. Era capitato al nostro amico, poteva capitare a ognuno di noi.

Avevo 40 anni, un urlo raggelante mi scaraventa fuori casa, sempre sullo stesso maledetto “stradone”. Paura, rabbia, impotenza, voglia di gridare e lo strozzo in gola, manca perfino il respiro. Era capitato alla mia vicina di casa, mentre attraversava sulle strisce, poteva capitare a chiunque della mia famiglia.

Ognuno di noi ha i suoi caduti. Ogni volta che sentiamo di un’altra vittima, è sempre quel coltello che si gira nelle stesse piaghe. Lo ha espresso benissimo Letizia nel suo post che potete vedere qui sotto.

Continua a leggere “Il nostro cordoglio per una vittima della strada, diventi impegno a tutela di tutti.”

Convocazione consiglio comunale

​È stato convocato per giovedì 22 dicembre alle ore 20.30 un consiglio comunale ordinario. 

Invitando tutta la cittadinanza a partecipare al consiglio comunale, anticipiamo qui ciò che è emerso in occasione della riunione dei capigruppo. 

La coalizione Carmagnola Insieme ha proposto come ordine del giorno l’ospedale unico. Confermando l’adesione al progetto del nuovo ospedale, si chiede però che la Regione Piemonte e la dirigenza ASL si assumano precisi impegni sul mantenimento e lo sviluppo dei servizi sanitari attuali. Inoltre riteniamo fondamentale la tematica della viabilità e dei trasporti legati alla fruibilità dei nuovi servizi ospedalieri, occasione per la risoluzione dei problemi cronici della viabilità cittadina. 

Infine, la coalizione Carmagnola Insieme ha presentato numerose interpellanze sui seguenti temi:

– quali interventi per la sicurezza pubblica, considerati gli ultimi avvenimenti di cronaca cittadina 

– quali provvedimenti per fronteggiare l’inquinamento atmosferico cittadino

– retribuzione dell’amministratore unico della società Farmacarma

– quale destinazione per l’ex scuola elementare di Salsasio (già sede del CST) 

– modalità e tempi previsti per la ricomposizione del consiglio di amministrazione dell’Opera Pia Cavalli

– bilancio comunale di previsione per il prossimo triennio