Censurato il Consiglio Comunale

Pare che a Carmagnola esista un personaggio intoccabile, o meglio, addirittura innominabile: Alessandro Cammarata. Durante il Consiglio Comunale di ieri sera abbiamo presentato un ordine del giorno congiunto, con cui proponevamo di prendere le distanze dalla lettera che l’assessore all’istruzione Cammarata aveva inviato alla ministra Azzolina sul tema delle mascherine a scuola. Il nostro documentoContinua a leggere “Censurato il Consiglio Comunale”

25 novembre – Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne

Dalle iniziative dello scorso anno, sembra passato un secolo. L’emergenza causata dal diffondersi del Covid-19 ci ha costrette a stare a distanza, ma non per questo le attività dei centri antiviolenza e dei punti di ascolto si sono interrotte. Come purtroppo ci dicono i dati statistici, durante i mesi primaverili del lockdown e nei successiviContinua a leggere “25 novembre – Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne”

Consiglio Comunale 27-11-2020

Il prossimo Consiglio Comunale si terrà il 27 novembre 2020, in modalità remota nel rispetto delle normative anticontagio da Covid-19. In attesa di poter vedere la registrazione video del Consiglio Comunale, potete conoscere le interpellanze e le mozioni presentate da Carmagnola Insieme nella pagina web del nostro sito “Archivio Interpellanze e Mozioni”. Importanza primaria èContinua a leggere “Consiglio Comunale 27-11-2020”

La Camera approva il testo della Legge Zan

In un periodo ricco di avvenimenti (ad esempio, elezioni in USA, un nuovo DPCM emanato per contrastare il veloce propagarsi del Covid-19, zone rosse, arancioni e gialle), la Camera ha approvato il testo della cosiddetta Legge Zan, o anche legge contro l’omofobia, che dovrà adesso essere discussa al Senato per la sua approvazione definitiva. QuestoContinua a leggere “La Camera approva il testo della Legge Zan”

Un sospiro di sollievo

Sì, possiamo tirare un sospiro di sollievo: Biden ha vinto, sarà il prossimo presidente degli Stati Uniti e, soprattutto, non avremo più quel figuro di Trump che promette comunque di complicare non poco questa fase di passaggio alla nuova presidenza. Ci sarà modo di ragionare sui danni del “trumpismo” che rimarranno anche dopo l’uscita diContinua a leggere “Un sospiro di sollievo”