“BRETELLA EST” DI CARMAGNOLA – Comunicato Stampa

Le pessime notizie giunte ieri da Roma sono una doccia gelata per la città di Carmagnola. Apprendiamo che il Ministero dei Trasporti ha negato il proprio nulla osta per procedere con la Convenzione tra Regione Piemonte, Città Metropolitana, Comune di Carmagnola e Autostrada dei Fiori per la realizzazione della cosiddetta “Bretella Est”. La situazione è paradossale perché il Ministero è stato partecipe in tutte le fasi di discussione del progetto, e questo stop è giunto del tutto inatteso.

Ci associamo alla richiesta avanzata dall’amministrazione comunale affinché le cause di questo ennesimo intoppo siano chiarite in tempi strettissimi, se si tratta di un cavillo amministrativo deve essere risolto al più presto. Se invece la decisione avesse motivazioni politiche, sarebbe oltremodo incomprensibile dal momento che la Convenzione ha già ricevuto l’avallo trasversale di tutti gli enti coinvolti, con una collaborazione istituzionale tra Regione Piemonte, governata dal centrosinistra, Città Metropolitana presieduta dal Movimento 5 Stelle e Comune di Carmagnola amministrato dal centrodestra. Sarebbe gravissimo se questo raro esempio di collaborazione istituzionale, che ha sempre visto coinvolto il Ministero stesso, venisse ora boicottato dal Governo per motivi incomprensibili, con un danno intollerabile alla nostra Città.

Abbiamo già chiesto l’indizione di un Consiglio Comunale straordinario, qualora il problema non venisse risolto con immediatezza. Offriamo tutta la disponibilità a collaborare in ogni sede politica e istituzionale, ma se per l’ennesima volta gli impegni sottoscritti venissero stracciati garantiamo il massimo impegno per promuovere la mobilitazione della cittadinanza. Carmagnola non può tollerare manovre politiche su un’opera indispensabile per la salute e la sicurezza dei cittadini.

Per Carmagnola Insieme, il capogruppo consiliare Paolo Sibona

Prossimo consiglio comunale: giovedì 28 marzo

Giovedì 28 marzo alle ore 20.30 è convocato il consiglio comunale. Come potete vedere nella nostra pagina dedicata all’archivio delle interpellanze e mozioni, il gruppo consiliare Carmagnola Insieme ha presentato un’interpellanza riguardante le voci di un necessario rifacimento del manto stradale di via Torino – zona di Salsasio. Un’interpellanza che prosegue le attività di denuncia da noi effettuate nei mesi scorsi proprio in merito alla cattiva gestione dei lavori in questione.

Segnaliamo inoltre due importanti “Ordini del Giorno” che ci trovano favorevoli: uno riguarda il superamento dell’utilizzo degli animali negli spettacoli circensi, l’altro invece la recente Operazione Carminius.

Come sempre, invitiamo tutta la cittadinanza a partecipare al prossimo consiglio comunale.

Un impegno comune per la tangenziale carmagnolese

Il consiglio comunale di Carmagnola ha approvato all’unanimità un Ordine del Giorno di sostegno alla realizzazione di una tangenziale, funzionale a trasferire fuori dall’abitato il traffico di attraversamento, e soprattutto i veicoli pesanti che provocano disagi e inquinamento ormai insostenibili.

La positiva collaborazione tra Regione e Comune sta avviando a soluzione il prolungamento della “bretella sud”, opera rimasta incompleta per responsabilità dell’autostrada TO-SV che non ha realizzato il previsto casello di immissione in autostrada in zona Due Province. E’ prossima la firma della convenzione per prolungare la bretella sud fino all’altezza di via Poirino, opera che verrà realizzata dall’autostrada con un cofinanziamento regionale.

Il documento approvato in consiglio, che trovate qui, richiama in particolare la necessità di completare l’opera, portando il traffico a nord dell’abitato con un terzo lotto che offra veramente un’alternativa completa e funzionale.

Carmagnola Insieme si impegna a vigilare affinché queste intenzioni non rimangano per l’ennesima volta parole al vento.

Prossimo consiglio comunale: giovedì 22 novembre

Finalmente questa settimana (esattamente giovedì 22 novembre alle ore 20) torniamo in consiglio comunale, dopo la pausa di ottobre perché, a detta dell’attuale amministrazione comunale, non vi erano argomenti rilevanti da discutere.

Curiosamente, a inizio mese di novembre, si è invece affacciata la richiesta di discutere precipitosamente la revisione di ben 7 Regolamenti comunali, su materie disparate. E’ così stata convocata la 1° Commissione Comunale, competente per materia, alla quale i testi da rivedere sono stati consegnati il giorno stesso della riunione, chiedendone in sostanza un’approvazione frettolosa. I consiglieri di minoranza hanno reclamato contro questo modo di agire, ma a nostro avviso anche i consiglieri di maggioranza dovrebbero eccepire a questo comportamento che sostanzialmente riduce il Consiglio comunale a una mera formalità che approva sempre e solo “pacchetti pronti” confezionati da altri.

Continua a leggere “Prossimo consiglio comunale: giovedì 22 novembre”

Ultimo consiglio comunale prima dell’estate

Carissime, carissimi

Siamo ormai in piena estate, qualcuno è in vacanza, altri stanno contando i giorni che ci separano dal “meritato riposo”… auguri a tutti e a tutte, ma in particolare a chi in vacanza non può andare per vari motivi.

Per noi consiglieri c’è ancora un ultimo Consiglio Comunale prima dell’estate: si terrà MARTEDI’ 31 LUGLIO ALLE ORE 20,30.
Come Carmagnola Insieme stiamo proseguendo sulla linea che ci siamo dati, mettendo al centro della nostra attenzione i temi della mobilità sostenibile, della viabilità, del traffico e di tutti gli argomenti a questi collegati. Già da inizio anno avevamo stabilito di caratterizzare la nostra azione focalizzandoci su queste tematiche complesse ma importanti.

IN QUESTO CONSIGLIO COMUNALE QUESTA LINEA DI CONDOTTA SARA’ PARTICOLARMENTE EVIDENTE.

Continua a leggere “Ultimo consiglio comunale prima dell’estate”

Il nostro cordoglio per una vittima della strada, diventi impegno a tutela di tutti.

Avevo 4 o 5 anni, e allora si chiamava ancora “asilo infantile”. Un giorno un banco rimase vuoto. Imparammo in fretta che la strada (nel borgo si dice “lo stradone”) era un pericolo mortale, che le macchine potevano uccidere. Era capitato al nostro compagno, poteva capitare anche a noi.

Avevo 18 anni, tornavo dalla lezione della scuola guida in motorino. Davanti al solito bar, una ressa, dei lampeggianti. Poche parole concitate e poi via, di corsa al pronto soccorso: troppo tardi, mi dissero sull’uscio, non ce l’ha fatta. Era capitato al nostro amico, poteva capitare a ognuno di noi.

Avevo 40 anni, un urlo raggelante mi scaraventa fuori casa, sempre sullo stesso maledetto “stradone”. Paura, rabbia, impotenza, voglia di gridare e lo strozzo in gola, manca perfino il respiro. Era capitato alla mia vicina di casa, mentre attraversava sulle strisce, poteva capitare a chiunque della mia famiglia.

Ognuno di noi ha i suoi caduti. Ogni volta che sentiamo di un’altra vittima, è sempre quel coltello che si gira nelle stesse piaghe. Lo ha espresso benissimo Letizia nel suo post che potete vedere qui sotto.

Continua a leggere “Il nostro cordoglio per una vittima della strada, diventi impegno a tutela di tutti.”

Fondi per la Scuola Primo Levi: un progetto che viene da lontano

Nel Consiglio comunale di mercoledì 28 febbraio si approva il bilancio 2018, con un importante emendamento dovuto ad una novità intervenuta di recente: il MIUR (Ministero dell’Istruzione Università e Ricerca) ha comunicato nei giorni scorsi di aver finanziato importanti interventi di edilizia scolastica per 750.000 €. Si tratta di risorse senza alcun onere aggiuntivo per il Comune di Carmagnola rientranti nei “decreti Renzi” che stanziavano fondi a favore dei comuni che avessero presentato richiesta con i dovuti progetti.

Tutto ciò è stato fatto dalla precedente amministrazione di centrosinistra con delibera del Consiglio comunale del 2015.

Continua a leggere “Fondi per la Scuola Primo Levi: un progetto che viene da lontano”