8 dicembre 2018: not in my name.

8 dicembre, assisto al telegiornale alla cronaca della giornata. 

Sgomento per i ragazzi morti e feriti a Corinaldo, a cui va tutto il nostro cordoglio, e l’augurio che le responsabilità vengano chiarite al più presto. 

E poi le immagini dalla piazza romana. Tutte le manifestazioni politiche devono svolgersi liberamente e ogni partito deve poter dire la sua. 

Ma qualcosa, in quelle immagini, mi interroga. 

Continua a leggere “8 dicembre 2018: not in my name.”

Cos’è il “Global Compact” e perché l’Italia non vuole più firmarlo – riflessione dall’articolo de Il Post

In questi giorni il Presidente del Consiglio Italiano ha annunciato di non voler più firmare il cosiddetto “Global Compact”, dopo aver dichiarato solo pochi mesi fa che lo avrebbe sottoscritto. In un bell’articolo de Il Post si spiega in maniera chiara tutte le dinamiche dietro a questa vicenda: vi invito perciò a leggerlo, perché è in grado di chiarire tutta la questione in modo dettagliato ma non prolisso. La lettura di questo articolo mi ha fatto riflettere molto e vorrei condividere con voi il mio pensiero, che ritengo in linea con i principi di Carmagnola Insieme.

(Spoiler Alert: la riflessione si è poi rivelata essere molto lunga, quindi se siete interessati alla lettura mettevi comodi).

https://www.ilpost.it/2018/11/28/global-compact-migranti-onu/

Continua a leggere “Cos’è il “Global Compact” e perché l’Italia non vuole più firmarlo – riflessione dall’articolo de Il Post”

Verba Volant

Il discorso pronunciato il 5 giugno da Giuseppe Conte nell’aula del Senato, in occasione del voto di fiducia al nuovo governo, è stato ampiamente analizzato e commentato.
Una frase che ha riscosso una certa attenzione è la seguente: “Le forze politiche che integrano la maggioranza di governo sono state accusate di essere populiste e antisistema. Se populismo è attitudine ad ascoltare i bisogni della gente, allora lo rivendichiamo”.
Non mi convince, ma ho evitato commenti a caldo. Ci ho pensato su. Ho anche aperto, per scrupolo, il vocabolario. E non ho dubbi: populismo non è ascoltare i bisogni della gente.

Continua a leggere “Verba Volant”