Parcheggi a pagamento: la novità dell’estate

Il Consiglio comunale di luglio ha riservato alcune sorprese, la più rilevante delle quali é stata la “scoperta” sul tema dei parcheggi a pagamento.

Il Sindaco aveva sempre parlato del provvedimento come di un’ipotesi ancora in via di definizione. In varie occasioni, quando abbiamo dubitato che (sotto sotto) fosse già tutto deciso, siamo stati accusati di voler strumentalizzare il tema a fini di propaganda. L’amministrazione si é sempre sottratta alla discussione, dicendo che era prematuro parlarne.

Ebbene, nell’ultimo Consiglio abbiamo denunciato che i proventi dei parcheggi a pagamento sono già inseriti a bilancio come una delle poste su cui si reggono le finanze comunali. Tutto deciso quindi, e almeno dallo scorso febbraio: con le cifre “occultate” ai consiglieri di minoranza, nonostante le nostre insistenze, perché la contabilità viene presentata in forma aggregata, con le vere decisioni ben nascoste nei vari capitoli.

Una vicenda a nostro giudizio opaca, per lo meno sotto il profilo politico e della tanto decantata “trasparenza”. Una decisione così importante per la vita della città e le tasche dei cittadini richiede una sincerità che é del tutto mancata, richiede una discussione franca e aperta, una valutazione pubblica alla quale la Giunta ora non potrà più sottrarsi.

Rimandiamo ad altri articoli di giornali locali, che raccontano anch’essi di questa novità estiva, pronta ad accogliere tutti i frequentatori carmagnolesi.

Dal Carmagnolese Online

https://www.ilcarmagnolese.it/vigili-parcheggi-a-pagamento-consiglio-comunale-carmagnola/
Dal Settimanale “Il Mercoledì”