Comunicato stampa ufficiale

Qualunque sia il movente, chiunque sia l’esecutore, chiunque siano gli eventuali mandanti, il gesto criminale compiuto ai danni dell’assessore Cammarata merita la più ferma condanna.
Auspichiamo che la verità sui fatti venga accertata al più presto e ci auguriamo che i responsabili vengano messi nell’impossibilità di nuocere ulteriormente.
Le divergenze di opinioni politiche non ci impediscono di esprimere la nostra totale solidarietà per l’assessore Cammarata, tanto più se l’atto risulterà collegato alla sua attività amministrativa.
Non condividiamo alcune scelte dell’assessore e della Giunta, e lo affermiamo a viso aperto, nelle sedi opportune di confronto democratico.
La condanna di questi gesti vili che colpiscono i beni personali, preoccupano l’opinione pubblica, danneggiano l’immagine della città e inquinano il dibattito democratico deve essere ferma al di lá di qualsiasi opinione politica.